Il Talento di Mr. Crocodile: videointervista a Luigi Strangis e videoincontro con Josh Gordon

Arriva al cinema un’altra fantastica storia che parla di amicizia, amore, coraggio, empatia, inclusione. Facendo il verso, ma solo nel titolo, al celebre film di Anthony Minghella, ecco Il Talento di Mr. Crocodile, dove il talento è quello del canto e Mr. Crocodyle non è che Lyle, un coccodrillo che ha questo grande dono di cui, come spesso accade, qualcuno vuole approfittare. E questo qualcuno di chiama Hector P. Valenti ed è interprtato da Javier Bardem.

Ispirato all’omonimo libro di Bernard Waber e diretto da Will Speck e Josh Gordon, Il Talento di Mr. Crocodile è un live action che racconta, appunto, la storia del coccodrillo Lyle e del suo legame prima con un carismatico uomo di spettacolo che lo trova da piccolo in un strano negozio di strani animali, e vorrebbe farne la sua gallina dalle uova d’oro, nonostante in fondo gli voglia bene (anche se lo abbandona in una soffitta…); poi con Josh, un  ragazzino timoroso, non abituato alla grande città, New York, dove si trasferisce con tutta la famiglia, i Primm (Constance Wu, Scoot McNairy, Winslow Fegley) e che fa fatica a socializzare con i suoi nuovi compagni di scuola, e al quale Lyle darà un grandissimo aiuto nel recuperare la fiducia in se stesso e nell’accendere in lui la curiosità verso il mondo.

Peccato che Lyle stesso abbia un piccolo problema: canta splendidamente quando è da solo o tra amici, ma si blocca davanti a un pubbico di sconosciuti. Aggiungete un vicino di casa perfido come Mr. Grumps (Brett Gelman), e le avventure non mancheranno. Tra Lyle e HJosh nascerà un’amizcizia così forte e potente che contagerà tutti e renderà entrambi più felici.

A dar voce a Lyle nel canto della versione italiana è Luigi Strangis, vincitore di Amici 2022, che abbiamo già videointervistato in occasione dell’uscita dell’album Voglio la gonna, e che abbiamo nuovamente incontrato con piacere ad Alice nella Città dove è venuto ad accompagnare l’anteprima del film, al cinema dal 27 ottobre, assieme a uno dei due registi. Ecco dunque il nostro videoincontro con Luigi Strangis e  Josh Gordon e la nostra videointervista a Luigi Strangis sul red carpet della Festa del Cinema di Roma: