Il sole a mezzanotte, videoincontro con Bella Thorne

Immaginate una ragazzina cresciuta senza sole, perché a causa di una assurda quanto rara malattia, se si esponesse anche solo per un minuto alla luce solare rischierebbe danni seri e pure di morire. Katie, ora diciassettenne, è quindi vissuta tra le amorevoli cure del padre dietro finestre schermate da cui guardare il luminoso mondo fuori, vivendo la vita piena di luce degli altri che a lei non sarà mai permessa. Però sembra felice lo stesso, e poi ha la musica: suona la chitarra e canta divinamente, e in fondo poi il suo amore, Charlie, lo vede ogni giorno dalla finestra, e segue la sua vita sin da bambino perché lui per andare a scuola passa ogni mattina sotto casa sua, senza neanche accorgersi di lei ovvio, giorno dopo giorno, mese dopo mese, anno dopo anno… finché destino vuole che i due si incontrino, di sera naturalmente, e si innamorino. E per amore si fanno strane cose, bizzarre e anche pericolose, si dimentica il male e si vive il rischio senza neanche accorgersene, mettendo persino a repentaglio la propria vita. Il sole a mezzanotte, il film di Scott Speer interpretato da Bella Thorne, giovane attrice e cantante di successo, e dal figlio d’arte Patrick Schwarzenegger, in sala con Eagle Pictures, racconta tutto questo. E noi ne abbiamo parlato direttamente con Bella Thorne quando è venuta in Italia, a Roma, a presentarlo. “In realtà il messaggio che Il sole a mezzanotte vuole dare non è diretto solo ai giovani come me, ma è un suggerimento per tutti – ci ha detto rispondendo alla nostra prima domanda – Ho imparato sin da bambina sulla mia pelle quanto può essere difficile convivere con un problema, e anche che cosa vuol dire rimandare, procrastinare… sento spesso miei coetanei dire ok, lo chiamerò domani per dirgli che gli voglio bene, riferendosi a un amico o un parente, ma questi momenti non sono eterni ed è questo il messaggio del film. Katie ha una grande difficoltà nel vivere ma tutto ciò che ha è qualcosa di grande, è un miracolo, si sente spesso nel film questa espressione, perché per lei è un miracolo essere viva ogni giorno anche se non può godersi tutto. Quello che vorrei dirvi è che vale la pena vivere dando importanza soprattutto ai piccoli momenti della vita quotidiana, proprio come fa Katie”. Poi ci anticipa qualcosa del suo nuovo film. Ecco dunque il nostro videoincontro con Bella Thorne: