Il ritorno di Lauryn Hill, il 13 luglio a Roma

Unico concerto italiano per Lauryn Hill che il 13 luglio si esibirà alla Cavea dell’Autorium di Roma per il Festival Luglio Suona Bene. Cantautrice, musicista, attrice, ha reinventato la black music creando il nuovo genere del neo soul, mixando stili diversi come il rap, il reggae, il soul, l’hip hop, fino al blues e al R&B. Ex voce dei Fugees, composti da lei e da Wyclef Jean e Pras Michel e il cui pezzo più celebre è il remake di Killing me softly del 1997, dopo il loro scioglimento ha continuato da solista. Il suo primo album è solo dell’anno dopo, si intintola The Miseducation of Lauryn Hill, vende oltre diciotto milioni di copiee e vince 5 Grammy. Cinque anche i suoi figli avuti con Rohan Marley, figlio di Bob, che si è dedicata a crescere ritirandosi dalle scene per un po’. Nel 2002 pubblica il live MTV UNPLUGGED NO 2.0., due anni dopo torna con i Fugees per una serie di concerti, nel 2013 esce un suo nuovo pezzo: Neurotic society (Compulsory remix). Biglietti in vendita da oggi.