Il Circo Cerini tra gli artisti di strada dell’Estate Romana a ‘Cerchi e Fori’ (Video)

Un circo senza animali, finalmente. Anzi, gli animali ci sono, ma sono di fuoco… L’Estate Romana dedica un’intera manifestazione agli artisti di strada intitolata Cerchi e Fori come i luoghi in cui si tiene, quindi Via dei Cerchi, al Circo Massimo, e Via del Fori Imperiali. Lungo entrambe le due storiche strade della Capitale in punti e in orari stabiliti, artisti di strada di ogni genere illuminano le calde serate romane con i loro spettacoli e le loro performance. Fino al 23 agosto. Ferragosto incluso.
Ed è così che ieri sera siamo andati a scoprire l’arte del Circo Cerini della compagnia Creme e Brulè, un piccolo circo che ci ha regalato uno spettacolo poetico, divertente, umoristico, fantastico, con i suoi animali creati dal fuoco e dall’arte di Alessio Dantignana e Valeria Pediglieri, due artisti che in meno di un’ora riescono ad evocare mondi magici popolati di creature evanescenti fatte di fiamme azzurre che non hanno neanche bisogno di storie, serpenti che escono dal cesto e si innalzano, trasformandosi poi in un luminoso e innocuo tappeto tra le mani dei due performer. E poi pesci, meduse giganti, fino al gran finale, protagonista la mitica fenice. Applausi meritatissimi alla creatività, alla simpatia e all’energia di entrambi che torneranno a Cerchi e Fori martedì 23 agosto, dopo essere passati a Caltanissetta (stasera), a Ripatransone, Bellocchi e Tarquinia.
Ma non senza i classici e sempre verdi siparietti clowneschi che puntano sull’ingenua allegria di lei, bravissima nella sua studiata goffagine ed empatica con i più piccoli che seduti tutti intorno si godono lo show, e l’apparente serietà di lui, che con professionalità e precisione manipola le sue fiammeggianti creature, rendendole vive. Riportando gli adulti ai ricordi più dolci e stupiti dell’infanzia e i più piccoli in un mondo che probabilmente frequentano poco nell’era della TV e delle nuove tecnologie, ma che dovrebbero imparare ad amare, riscoprendo la poesia del reale e accantonando per un po’ l’immaginifico universo del virtuale.
E sono proprio i bambini che poco dopo, e poco più avanti sulla strada, ballano trascinando i loro adulti sulla pista di san pietrini, al ritmo delle sonorità zingare, allegre e beffarde degli Acquaragia Drom, gruppo storico della musica popolare italiana composto da Elia Cirillo, Rita Tumminia, Erasmo Treglia, Marcus Colonna, Sandro Gruia Sandokan. Loro alcuni pezzi della colonna sonora di Suburra La Serie.
E per un dolce saluto della buonanotte, c’è la Fata Luminosa, sui suoi bianchi trampoli e il suo vestito candido acceso a led, che passeggia lentamente e lancia baci ai bambini. Ad interpretarla è Federica Pinna.

Cerchi e Fori è un’iniziativa promossa da Roma Capitale, in collaborazione con la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con il coordinamento organizzativo di Zètema Progetto Cultura e che fa parte del programma dell’Estate Romana 2022. Tutti gli spettacoli sono stati selezionati attraverso l’Avviso pubblico Spettacoli di strada sulla Via dei Fori e Via dei Cerchi. Qui il calendario completo della manifestazione. Qui invece il video dello spettacolo del Circo Cerini: