Il cinema del reale al Detour di Roma con Paolo Pisanelli e Daniele Vicari

Fine settimana dedicato al cinema del reale, con proiezioni e dibattiti con registi e autori, al cinema indipendente Detour a Roma. Da venerdì 13  a domenica 15 marzo  sarà proiettato il documentario Buongiorno Taranto  di Paolo Pisanelli, un viaggio nella città più inquinata d’Europa che vive all’ombra del più grande stabilimento siderurgico europeo, l’Ilva, con le rabbie e i sogni dei suoi abitanti raccontati dalla cronaca di una web radio, primo progetto realizzato in Italia a partire da un video blog sostenuto anche dalla partecipazione dell’attore Michele Riondino tra i promotori del concerto del primo maggio nel capoluogo pugliese, e realizzato dalla cooperativa leccese Big Sur e dall’associazione Officina Visioni con il sostegno dell’Apulia film Commission. Il regista incontrerà il pubblico in sala affiancato, venerdì, dalla regista Cecilia Mangini e sabato dal regista Daniele Vicari. Domenica la proiezione sarà preceduta alle 20.00 dalla presentazione del documentario Piccole aragoste crescono di Francesco Cabras e Alberto Molinari, premiato come miglior documentario al Valsusa film fest 2014: racconta di un miracolo ambientale avvenuto nel mare di Su Pallosu, provincia di Oristano, compiuto da Gianni Usai che, dopo un passato in Fiat a Mirafiori, decide di tornare in Sardegna per fare il pescatore e con altri pescatori mette insieme una cooperativa dedicata alla pesca delle aragoste con la scommessa di provare a vivere del mare senza ucciderlo.