Hotel Transylvania 3, videointervista a Claudio Bisio

Estate, tempo di vacanze. Anche per vampiri, mostri e affini ovviamente. E anche per Dracula, certo. Che, stressato e in cerca di compagnia, se ne va in crociera, una crociera per mostri naturalmente, non tanto in verità per una sua libera scelta, ma perché così ha deciso sua figlia Mavis. Arriva in sala mercoledì 22 agosto con Warner Bros. Entertainment Italia Hotel Transylvania 3 Una vacanza mostruosa, terzo capitolo della saga della Sony Pictures Animation diretto ancora da Genndy Tartakovsky, e stavolta più autobiografico che mai: “al termine del secondo film – racconta infatti il regista e co-sceneggiatore – avevo bisogno di una vacanza e i miei suoceri ci hanno sorpreso con una crociera in famiglia. Sono sicuro che tutti amano i propri suoceri quanto me, ma la crociera ci ha obbligati a stare tutti insieme in uno spazio limitato, per una settimana; e così ho colto l’ispirazione: cosa accadrebbe se mettessi la banda di Drac in quella situazione?“.

Ecco dunque Drac, Mavis e i loro mostruosi amici lasciare l’Hotel Transylvania e imbarcarsi per luoghi lontani e sconosciuti, facendo esattamente tutto ciò che si fa durante le vacanze organizzate, ovvero partecipare a tutte le attività dell’animazione, dalla pallavolo per mostri alle escursioni ai bagni di luna, senza dimenticare i ricchi buffet… e l’amore? Ci sarà anche quello per Drac, incredibile vero? Ma se ti capita un capitano come la bionda Ericka, come fai a non rimetterci il cuore? Ammesso che i vampiri ne abbiano uno… Occhio però, perché la bella capitana conserva un segreto molto pericoloso, e stavolta sarà Mavis a preoccuparsi per il papà.

Mentre in Hotel Transylvania 3 Cristiana Capotondi dà la sua voce a Mavis (che nella versione originale è di Serena Gomez), a far parlare in italiano – si fa per dire – Drac (cui in originale presta la sua voce Adam Sandler) è ancora una volta Claudio Bisio : “sono molto contento di tornare a doppiare Drac – racconta nel video che potete vedere qua direttamente dalla sala di doppiaggiodal primo film non posso fare a meno di questi mostri e soprattutto di Drac che nel corso del tempo si è umanizzato sempre di più ed è ancora più vicino a me”. “Mavis è un personaggio che ho amato molto – dice Cristiana Capotondie in questo film in particolare secondo me ha un ruolo molto bello, per cui sono molto contenta”.

E proprio perché siamo in estate, Hotel Transylvania 3 si schiera a favore degli animali e contro ogni forma di abbandono dei nostri amici pelosi con uno spot che potete vedere qua realizzato in collaborazione con Enpa, l’Ente Nazionale Protezione Animali, e con Cartoon Network, in cui si invitano i bambini a portare in vacanza con loro i propri cuccioli, sperando che capiscano che i veri mostri sono coloro che abbandonano i loro amici a quattro zampe.

Ma come ha cominciato Claudio Bisio, attore di cinema e teatro, mattatore e presentatore, conduttore televisivo e radiofonico, il suo mestiere di doppiatore di cartoni? E gli è andata subito bene? E quanto si prende cura della sua voce? Glielo abbiamo chiesto, ecco dunque la nostra videointervista a Claudio Bisio doppiatore: