Grande Fratello 14: c’erano una volta una trans, un ragazzo sordo e due sorelle frivole…

C’erano una volta una trans, un ragazzo sordo e due sorelle frivole che assieme ad altri strani personaggi si aggiravano in un open space con tanto di piscina fuori e idromassaggio dentro, un confessionale dove prima c’era una poltrona e adesso c’è invece un bel divano che più si è e meglio si sta, due stepper che se non vuoi farti la doccia fredda è meglio che pedali, due grandi stanze da letto separate ma volendo un meccanismo birichino ci mette un attimo e due vetrate a unirle, un orto da coltivare e se proprio ti piace dormire in macchina, c’è un vecchio garage a tua disposizione e puoi farlo, del resto, chi non lo ha mai sognato? E poi naturalmente tante telecamere accese 24 ore su 24 perché è o non è la casa più spiata di Italia? E da qualche parte, in bella vista, pure un montepremi di 250mila Euro.

Ecco Grande Fratello 14, il reality dei reality targato Endemol, al via su Canale 5 giovedì 24 settembre contro XFactor su Sky, condotto come sempre da Alessia Marcuzzi, anzi, da nove edizioni, sottolinea la domatrice di bifidus, molto emozionata. E guai a parlare di programma vecchio e stantio perché “come si fa a dirlo – si infervora – se le storie sono attuali, alcune forti ed emozionanti e nella casa non manca niente, neanche il trash? Il GF è attualissimo, a casa spacca il divano…” Attenti quindi a dove vi accomodate per vederlo.

La trans è Rebecca, prima era un ragazzo e ha vissuto per 6 anni chiuso in un monastero come monaco benedettino, ora è fidanzata con un uomo e lavora come baby e dog sitter: “una storia da romanzo che ho voluto per forza” dice Alessia. Il ragazzo sordo è Peppe Tuccillo che arriva con suo fratello Luigi (e a casa ne lasciano altri 7), sono napoletani, il primo “vive il suo handicap come un disagio” spiega la Marcuzzi mentre il secondo è “più timido”, ci informa. Le gemelle “frivole”, così definite da Alessia in persona, sono Lidia e Jessica, arrivano da Catania ma lavorano a Milano in un bar. Loro ancora non lo sanno ma nella casa entrerà a sorpresa anche l’ex fidanzato di una delle due che pare sia ancora innamorato di lei, lei quale, va a saperlo. Poi ci sono due infermiere, un chirurgo, un allenatore di calcio barese di nome Domenico e di cognome Manfredi laureato in scienze motorie che adora le donne, e un chirurgo e chissà chi altro ancora. Ma sembra che il leader sarà un bell’ortopedico.

In tutto 16 concorrenti che “potrebbero fare scalpore” ipotizza speranzoso il direttore di Canale 5 Giancarlo Scheri, crème de la crème tra i 40mila che si sono presentati: 8 uomini e 8 donne di età compresa tra i 18 e i 42 anni, che per tre mesi vivranno tutti insieme nella Casa. Due arriveranno dall’altra casa, quella galleggiante sul Tevere: ci vivono in quattro già da lunedì scorso, ma solo Mary l’infermiera è praticamente già dentro mentre Roberto, Salvatore e Kevin se la dovranno vedere con il voto del pubblico web: il più votato entrerà con Mary nella Casa con la C maiuscola. Quest’anno infatti si entra solo in coppia o in trio, e se i concorrenti sono soli ad accoppiarli ci pensano gli autori, ma a vincere sarà uno solo. Ad essere nominata sarà la coppia, ma solo uno dei componenti si candiderà per il televoto.

Non mancano gli opinionisti, ecco dunque Claudio Amendola, reduce da Miss Italia, e Cristiano Malgioglio, orfano di Grand Hotel Chiambretti, praticamente “una coppia di fatto” secondo Malgioglio, “coppia, parola che non mi piace” ribatte Amendola, poi il primo annuncia che non sarà affatto buono e si dice contento ed eccitato, il secondo definisce il GF “uno specchio del paese”. In studio anche un box social, visto che quest’anno come non mai il GF è super social e multimediale, curato da Chiara Tortorella di Radio 101. Il GF sarà disponibile anche via app sui dispositivi mobili e naturalmente si potrà votare sul sito, sull’app Mediaset, attraverso Twitter e con gli sms.

E nel 2016 Grande Fratello versione Vip, parola di Scheri. Non vediamo l’ora.