Excellence Food Innovation 2022 tra vini, oli e Chef stellati

Siamo andati a Excellence Food Innovation 2022, la tre giorni, dal 10 al 12 novembre, dedicata ad una visione del cibo e della cucina che sa di innovazione e creatività, ma anche di sostenibilità e soprattutto di incontro e di confronto tra professionisti del settore e consumatori. Ad ospitarla, per il piacere del pubblico affluito numeroso, la Nuvola di Fuksas, il Roma Convention Center all’Eur dall’architettura unica e surreale.

Tantissimi gli espositori e produttori a rappresentare l’Eccellenza Enogastronomica del Made in Italy, quindi di vini, liquori, oli, birre, novità gastronomiche, alcune persino discutibili (come il gelato alla e con cipolla, non ce l’abbiamo fatta…), ma comunque apprezzate per creatività e coraggio, ma anche uova e zabaione, che riportano alla tradizione, panettoni, snack, dolci vari e cioccolata. Tutto ‘assaggiabile’ nella vasta Tasting Area della più grande manifestazione engastronomica della Capitale giunta alla nona edizione e organizzata dai fratelli editori Pietro e Claudio Ciccotti.

Affollatissime le due aree addette ai Cooking Show con i più noti Chef di ristoranti stellati che hanno cucinato in diretta e servito i loro capolavori finali agli avventori più fortunati e veloci, visto che occorreva la prenotazione per avere il privilegio di sedere ai loro tavoli.

Moltissimi anche gli Chef, un centinaio in tutto, che hanno anche offerto la loro competenza e la loro professionalità in una trentina di Talk Show e Seminari sui principali temi della cucina italiana nella dedicata Excellence Arena. Ecco la nostra galleria fotografica di Excellence Food Innovation 2022: