Eurovision: vince l’Ucraina con i Kalush Orchestra. La conferenza stampa (Video)

Ha vinto l’Ucraina all’Eurovision Song Contest 2022 con i Kalush Orchestra, gruppo composto dal rapper Oleh Psjuk e dai musicisti Igor Didenčuk e MC CarpetMan (Kylym Men) e i polistrumentisti Tymofii Muzychuk e Vitaliy Duzhyk. Tutto cominciò nel 2019 con un post di Oleh su Facebook in cui diceva di cercare, appunto, dei musicisti per mettere su una band. 

Il loro pezzo intitolato Stefanìa, mix di versi rap con un ritornello folk e beat hip hop, è dedicato alle madri dei membri della band, in particolare a quella di Oleh che si chiama così, ma più in generale alle proprie radici ucraine e lancia un messaggio di pace.

Sulla loro vittoria, decretata dal voto del pubblico che ha ribaltato quello delle giurie di qualità dei vari paesi partecipanti, ha certo influito la guerra in Ucraina. Un trionfo, quello dei Kalush, che è dunque anche simbolico, ma il pezzo è davvero bello, per cui anche meritato. Si spera che l’anno prossimo l’Eurovision si possa svolgere in Ucraina, come prevede il regolamento. E come si augurano anche loro. La Sony Music Entertainment devolverà tutti i proventi netti del brano a un’associazione umanitaria scelta dalla band.

Ecco la videosintesi della conferenza stampa dei Kalush Orchestra subito dopo la vittoria all’Eurovision Song Contest 2022: