Digitare il codice segreto: torna il ciclo ‘Purché finisca bene’. Videoincontro con il cast

Si fa presto ad accusare o etichettare gli altri senza renderci conto che abbiamo esattamente lo stesso problema. E peggio ancora a curarli… Ma così fa il rispettabilissimo dottor Alberico Ferretti, psicanalista e scrittore di successo. In ogni libro elargisce pillole di saggezza e consigli rapidi per eliminare ogni tipo di dipendenza o patologia, come l’avarizia ad esempio, che lui però si tiene ben stretta. Qualche esempio? Si riempie le tasche con le bustine dello zucchero del bar, si volta dall’altra parte e fa il vago quando è il momento di offrire un gelato a un bambino, fa persino finta di non sapere che il recapito di un pacco a casa ha il suo costo. Di ludopatia soffre invece Nanni, ex marito di Beatrice, una giovane donna bella e affascinante che non lascerà indifferente neanche il taccagno luminare. Anche lei ne sarà attratta e nonostante sia una donna forte e determinata, una valente imprenditrice ed una madre a dir poco perfetta, davanti ai dubbi dell’amore, pure lei vacilla.

Questo il nocciolo di Digitare il codice segreto, primo appuntamento della quinta stagione di Purché finisca bene, il ciclo di film TV di Rai 1 all’insegna dell’happy ending. Ad interpretare Alberico e Beatrice sono Neri Marcorè e Valeria Bilello, ma attorno a loro ruotano personaggi altrettanto interessanti e ben delineati. C’è Guido, interpretato da Gabriele Cirilli, ex paziente del professore e ora suo ufficio stampa per una questione di pagamenti irrisolti, ma anche il suo grillo parlante. C’è la contessa Vanini, bella, solare, generosa, ovviamente ricca, cui dà vita Pia Lanciotti, che non solo ospita Alberico e Guido a tempo indeterminato nella sua villa tutta confort, ma regala al professore pure una vespa, che era dell’ultimo dei suoi cinque mariti, così che possa scorrazzare nei dintorni, il che fa tanto Nanni Moretti in Caro Diario. E c’è Sueli Tempesta, strano nome per un’altrettanta strana donna magistralmente interpretata da Paola Minaccioni, un’aspirante suicida che si trasforma presto in una vera e propria stalker, ma forse il suo è soltanto un problema di solitudine e di invisibilità.

Ma perchè Digitare il codice segreto? Che c’entra in tutto questo il codice segreto? Lo scoprirete alla fine quando per amore, e forse un po’ per senso di colpa, il professore sarà costretto a digitarlo ritrovandosi nel vortice di una vera e propria terapia d’urto… E inutile dirvi che sarà un bel finale per tutti. O quasi. Diretto da Fabrizio Costa, Digitare il codice segreto va in onda martedì 12 ottobre in prima serata. Ne abbiamo parlato direttamente con il cast, ecco dunque il nostro videoincontro con Neri Marcorè, Valeria Bilello, Pia Lanciotti, Paola Minaccioni, Gabriele Cirilli: