David di Donatello al Quirinale con il Presidente Mattarella, Pilar Fogliati, Giovanna Ralli, Sabrina Ferilli (Video)

Una cerimonia sobria, elegante ed emozionante quella svoltasi questa mattina al Quirinale per presentare tutti i candidati ai David di Donatello 2022 che saranno consegnati domani, martedì 3 maggio, a Cinecittà con una serata di premiazione in diretta su Rai1 presentata da Carlo Conti e Drusilla Foer. A condurre la presentazione di questa mattina, un’emozionata ma perfetta Pilar Fogliati. Poi gli interventi del Presidente e Direttore Artistico dell’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello Piera Detassis e del Ministro della Cultura Dario Franceschini sulla necessità di difendere l’audiovosivo e in particolare il cinema.  “Non è facile in tempi così ostinati e crudeli trovare il tono giusto per parlare di cinema, ma ci aiutano i film candidati che raccontano di abbracci tra generi e generazioni – ha detto la prima – È importante affrontare senza nostalgia le sfide del futuro. I film del David ci raccontano che un altro mondo è possibile“.”Oggi è un momento di festa, ma anche l’occasione per ragionare sullo stato di salute del cinema” ha fatto eco Franceschini.

Nel corso della cerimonia, è stato annunciato il David di Donatello alla Carriera a Giovanna Ralli: “Sono emozionata e onorata – ha commentato l’attrice – sono settant’anni di carriera, ho cominciato che avevo 13 anni, facevo la comparsa a Cinecittà, stavo fuori tutto il giorno. Ho avuto la fortuna di lavorare con i più grandi sceneggiatori. Ora sono emozionata di essere qui, davanti al presidente Mattarella. Sono felice anche per Sabrina, perché siamo due romane, e amiamo Roma“. E a Sabrina Ferilli va il David di Donatello Speciale: “Sono felice perché questo premio viene dopo un bel po’ di anni. Penso di avere fatto al meglio il mio mestiere, con determinazione, e mi fa estremamente piacere”. 

Infine, il discorso del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha definito i David di Donatelloun grande evento della cultura italiana. Ci sono momenti in cui si è chiamati ad affrontare sfide difficili – ha continuato – l’interrelazione crescente del cinema con la televisione e con le altre piattaforme apre straordinarie opportunità“. Poi il Capo dello Stato ha ringraziato Pilar Fogliati, elargito complimenti a Sabrina Ferilli e Giovanna Ralli, rispettivamente definite “irresistibile nella sua bravura” e “una leggenda per la mia generazione, con la sua eleganza e la sua maestria. Due attrici romane, che ora sono ufficialmente nella storia del David. Due premi meritatissimi“. La lettura delle candidature ai Premi è stata intervallata dall’esecuzione di brani celebri di colonne sonore ad opera di Rita Marcotulli e il suo quartetto di brani musicali. Ecco una breve videosintesi con i momenti clou della cerimonia, con il presidente Sergio Mattarella, Pilar Fogliati, Giovanna Ralli e Sabrina Ferilli: