Celebration, videointervista a Serena Rossi e Neri Marcorè

Serena Rossi, attrice cantante – o cantante attrice – in pieno successo per Ammore e Malavita dei Manetti Bros che “Fatima ce l’ho dentro” ci dice, e Neri Marcorè, che se parli di libri o di musica è una garanzia: sono loro i nuovi protagonisti del sabato sera di Rai 1, oltre alla musica si intende, che a quanto pare comincia a conquistarsi un bel po’ di spazio sulla rete ammiraglia. In diretta dall’Auditorium del Foro Italico, da sabato 14 ottobre  conducono infatti Celebration (peraltro titolo di una celeberrima canzone della  Kool &the Gang del 1980), lo show che, assieme a tantissimi ospiti, a cominciare da Francesco Gabbani, Fabrizio Moro, Noemi, Alex Britti, Michele Bravi, Raphael Gualazzi, Antonino e Alexia, e mettici pure Raoul Bova, Claudia Gerini, Lillo e Greg, Giampaolo Morelli (partner di Serena Rossi in Ammore e malavita) e Riccardo Rossi, tutti nella prima puntata, celebra la musica via via nei suoi diversi generi inizando da I Re del pop, tipo Madonna, per intenderci, o anche Shakira, Prince ed Elton John. Quattro in tutto gli appuntamenti, con gli altri intitolatati Quelli del rock, Le grandi Voci e Canzoni d’amore, con pezzi storici e attuali a tema ricantati a modo loro dagli 8 cantanti italiani di turno cui si aggiungerà un super ospite,ad  accompagnarli dal vivo l’orchestra diretta dal maestro Adriano Pennino. Ci saranno tra gli altri Piero Pelù, J-Ax, Enrico Ruggeri, Paola Turci, Ermal Meta, Luca Barbarossa, Arisa, Ron, Renzo Arbore, Gino Paoli, Fausto Leali , Marco Masini. Simona Molinari, Chiara, Mario Biondi, Raf, e pure Nancy Brilli, Francesco Pannofino e Lino Guanciale. Tra gli autori lo stesso Marcorè ed Ernesto Assante mentre la regia è di Duccio Forzano. Non solo canzoni però: non mancheranno gag e contributi filmati. Tuttavia è chiaro che a Serena Rossi e Neri Marcorè va il ruolo fondamentale di Celebration e pure, diciamolo, gran parte della responsabilità: “è una sfida per tutti e due e una responsabilità condivisa – ci dice Serena Rossi nella nostra videointervista che trovate a fine articolo – ma la musica ci salverà”. “Nessuno sottovaluta l’importanza della fascia oraria e della sede” fa eco Neri Marcorè che poi rivela: “io e Serena faremo dei duetti sulle canzoni conosciute in Italia che erano però delle cover di canzoni straniere… si poteva dire?”Ecco la nostra videointervista a Serena Rossi e Neri Marcorè: