Cappellaio Matto, il videoclip di Eugenio Picchiani contro la violenza sulle donne

Fuori il videoclip ufficiale di Cappellaio Matto, nuovo singolo del cantautore Eugenio Picchiani da lui scritto e interpretato, e arrangiato dal maestro Sergio Lepidio, che nasce a sostegno delle donne vittime di violenza. Ispirato al cortometraggio My Dolly di Fabio Schifino da cui sono state tratte alcune immagini, anche il videoclip è diretto Schifino e vede protagonisti gli stessi interpreti del corto: Antonella Ponziani, Pierangelo Siri Pozzato e la piccola Giulia Roberto. “Nel brano Cappellaio matto ho raccontato la storia di Emma – spiega Eugeni Picchiani – una bambina che di fronte alle violenze perpetrate dal padre nei confronti della madre, decide di rifugiarsi nella fantasia. In questo viaggio incontra il Cappellaio Matto che riuscirà a guarire il suo cuore, e anche quello di sua madre, indicandole la via del cambiamento”. Come già aveva fatto con il videoclip Eclissi con Sandra Milo e Iole Mazzone, l’autore torna al connubio tra musica e cinema per diffondere e valorizzare importanti messaggi sociali. A primavera uscità l’album Anima con i singoli già pubblicati e canzoni inedite. Ecco il videoclip di Cappellaio matto: