Bla Bla Baby: videointervista ad Alessandro Preziosi e Fausto Brizzi

Bambini, neonati o giù di lì, che parlano come gli adulti, e ne sanno anche più di loro. Solo che nessuno può comprendere il loro linguaggio che ai più suona come un pianto a dirotto, balbettii, lallazioni, qualche miagolio forse… Eppure Luca li comprende perfettamente. Ma non per un dono naturale, bensì per colpa di un omogeneizzato alla platessa. E la cosa gli fa davvero comodo vito che lavora nell’asilo nido di una grande azienda dove lavora pure Silvia, di cui Luca si innamora  a prima vista. Solo che tra loro c’è… Martino. Bla Bla Baby è il nuovo film di Fausto Brizzi che arriva al cinema giovedì 7 aprile con Alessandro Preziosi (Luca) e Matilde Gioli (Silvia). Ma anche con una schiera di personaggi senza i quali il film non sarebbe divertente, come Maria Di Biase che fa Celeste, collega di Luca, Chiara Noschese che è la loro capa Doriana, Cristiano Caccamo che dà vita all’amministratore delegato dell’azienda, la Green Light, Massimo De Lorenzo che invece è Ivano, scienziato e amico di Luca. Ci sono anche Nicolas Vaporidis, Nina Torresi, Nico di Renzo e Fabrizio Nardi alias Pablo e Pedro. E naturalmente dei bambini, tanti bambini, cinque coppie di gemelli e altri dieci bimbi quelli necessari a dar vita ai pargoletti del film.

Film che si divide in due parti: nella prima conosciamo tutti i protagonisti, e scopriamo il potere della famigerata platessa. Nella seconda scatta invece l’azione, quella di un piano studiato nei minimi dettagli dove i piccoli, in tenuta Casa di carta, svolgono un ruolo fondamentale per smascherare il cattivo. Bla Bla Baby che dà il titolo al film, una vera sfida per portare al cinema tutta la famiglia, dice il regista, è in realtà una app che si inventa Luca per far fruttare la sua capacità, per quanto temporanea, di saper capire i bambini, una sorta di traduttore simultaneo tra il linguaggio degli adulti e quello dei neonati. Ma il progetto non andrà troppo lontano.

Prodotto dalla Eliseo Multimedia di Luca Barbareschi con Rai Cinema (qui il video del photocall) tra una risata e l’altra Bla Bla Baby fa riflettere sulle mancanze degli adulti nei riguardi dei bambini, piccoli peccati di disattenzione, di distrazione, di poco coinvolgimento dei quali spesso non ci rendiamo neanche conto, ma che per loro sono assolutamente importanti. Mai pensare che siano troppo piccoli per non capire, percepire, restarci male. Bla Bla Baby è un film fresco e divertente, più dalla metà in poi quando i piccoli urlatori si trasformano in vere e proprie spie super coordinate. In realtà sul set era tutta un’altra storia… certo è che imbattervi in un bimbo che piange, non sarà più lo stesso… Ne abbiamo parlato con regista e cast.  Ecco la nostra videointervista a Alessandro Preziosi e Fausto Brizzi, e la videosintesi della conferenza stampa cui, in qualche modo, hanno partecipato anche i piccoli attori inconsapevoli: