Billy il Koala alla ricerca del papà

“Un avventuriero non si arrende mai, un avventuriero aiuta chi ha bisogno e poi mantiene sempre le promesse”, parola di Billy il Koala, il film d’animazione diretto da Deane Taylor e prodotto da Italian International Film, da oggi, giovedì 31 marzo, in sala grazie a Microcinema. Racconta le avventure di un cucciolo di koala coraggioso e fantasioso, alla ricerca del suo papà che non è più tornato dal suo ultimo viaggio. Nato in Australia nel 1933 grazie alla serie di libri The Adventures of Blinky Bill, è diventato popolare in tutto il mondo anche per film e serie televisive. In più di ottant’anni Billy il Koala ha rappresentato valori condivisibili da tutti: il coraggio per superare sempre le difficoltà, l’amore per la famiglia e gli amici e soprattutto uno straordinario senso dell’avventura che lo porta sempre a vivere situazioni incredibili assieme ai suoi amici: Nutsy, una koalina dello zoo viziata non poco,, un clamidosauro chiacchierone di nome Jacko, Wombo, un anziano e stralunato vombatide, una specie di minicanguro, e Beryl & Cheryl, due struzzi pettegoli che vorrebbero tanto volare. Ecco per voi un assaggio di Billy il Koala: