Bianca Guaccero tra Sotto copertura 2 e In punta di piedi, videointervista

Bianca Guaccero torna alla fiction con Sotto copertura 2 – La cattura di Zagaria, seconda stagione della serie con Claudio Gioè e Alessandro Preziosi (qui le nostre videointerviste a Claudio Gioè e ad Alessandro Preziosi) al via stasera, lunedì 16 ottobre su Rai 1, diretta da Giulio Manfredonia. Nella serie, prodotta da LuxVide con Rai Fiction, che racconta la vera storia delle indagini del capo della squadra mobile di Napoli Vittorio Pisani, qui rinominato Michele Romano, che nel 2011 portarono all’arresto del boss dei Casalesi, l’attrice pugliese interpreta Claudia Ventriglia, una donna che vive a Casapesenna, stessa città di Michele Zagaria, del quale diventerà involontaria vicina del piano di sopra visto che il camorrista latitante si nasconde in un nuovo bunker proprio sotto la sua abitazione. Lei lì ci abita con il marito Domenico e le sue due figlie adolescenti, Giulia e Benedetta, e “si ritroverà con tutta la sua famiglia a coprire il boss – ci racconta Bianca Guaccero nella nostra videointervista che trovate a fine articolo – fino a quando dovrà prendere una decisione importante per difendere la figlia più piccola”. Soprattutto una mamma quindi, proprio come lei che ha una bimba di tre anni: “anche io come mamma ho scoperto in me una grande forza di volontà – ci dice ancora  – grazie a mia figlia sto crescendo, mi sta aiutando a diventare donna”. Non solo Sotto copertura 2 per Bianca Guaccero che ritroveremo presto anche nel primo film che Alessandro D’Alatri dirige per la televisione dal titolo In punta di piedi, e che, prodotto dalla Casanova Multimedia, vedremo prossimamente, sempre su Rai 1, a raccontare anche in questo caso una storia vera di camorra. E anche qui la donna cui dà vita Bianca Guaccero avrà un ruolo molto importante nella vita di una ragazzina: “in In punta di piedi interpreto un’insegnante di danza classica – ci rivela – che salverà una bambina con un grande talento da un destino segnato perché figlia di un camorrista, portando bellezza attraverso l’arte all’interno di un contesto dove di bellezza ce n’è poca”. Ecco dunque la nostra videointervista a Bianca Guaccero: