Anastasio vince X Factor 2018, La fine del mondo è già disco d’oro

È il primo rapper a vincere X Factor 2018, si chiama Marco Anastasio in arte solo Anastasio, ha 21 anni, arriva da Meta di Sorrento, in provincia di Napoli, è iscritto al terzo anno della facoltà di Agraria ed è prossimo alla laurea. Alle spalle un EP pubblicato soltanto su YouTube. Il freestyle lo fa da tre anni, scrive dei testi davvero toccanti, sorprendenti, forti e destabilizzanti, perfetti pure nella metrica e nella composizione, ed è proprio questa sua grande dote ad aver affascinato il pubblico e i giudici, e non soltanto Mara Maionchi che gli è stata assegnata nella dodicesima edizione del  talent di Sky Uno. Il suo inedito intitolato La fine del mondo ha colpito sin dall’inizio, da quando Anastasio lo ha portato alle audizioni, un testo che parla di depressione, disagio, di rabbia, di senso di impotenza e in qualche modo di vendetta sul mondo: prodotto da Don Joe il pezzo é già Disco d’Oro. Anastasio si è esibito in duetto con Marco Mengoni in Guerriero e poi in un emozionante medley delle sue esibizioni a X Factor 2018 composto da Se piovesse il tuo nome di Elisa, Generale di Francesco De Gregori e Another Brick in the Wall dei Pink Floyd, battendo poi all’ultima sfida la potentissima Naomi, seconda classificata, mentre al terzo posto si è piazzata la piccola, ma altrettanto forte, Luna. Peccato per i magici Bowland arrivati soltanto quarti.

La vittoria di Anastasio nel talent show prodotto da Fremantle e presentato da Alessandro Cattelan, è arrivata al termine di una finale svoltasi al Mediolanum Forum di Assago e apertasi con un minuto di silenzio in omaggio ai ragazzi morti a Corinaldo. Poi i concorrenti hanno cantato assieme a Marco Mengoni, tornato in seguito sul palco per un suo breve show dedicato al nuovo album e al suo imminente tour. Ospiti della finale di X Factor 2018 anche i Thergiornalisti, Ghali e i Muse.