Amici 15: vince Sergio Sylvestre, il gigante buono

È Sergio Sylvestre della squadra Blu guidata da Nek e J-Ax il vincitore di Amici 15, il talent show di Canale 5 condotto da Maria De Filippi conclusosi ieri sera. Nato a Los Angeles 24 anni fa da mamma messicana e papà haitiano e da quattro anni residente in Salento, con la sua voce soul e il suo passato da ragazzino vessato dai bulli della scuola, era tra i favoriti sin dall’inizio. Alto 2,08 metri, è stato per questo definito il gigante buono della scuola di Amici 15. Sergio Sylvestre è già il vocalist dei Samsara Beach. La sua carriera come cantante è iniziata dopo un infortunio che lo ha costretto a rinunciare al football americano. Ermal Meta ha scritto proprio per lui il pezzo Big boy, singolo apripista dell’omonimo uscito il 20 maggio. Nello scontro finale di Amici 15 Sergio ha battuto Elodie Di Patrizi alla quale va comunque il premio della critica. Al terzo posto Gabriele Esposito, l’unico ballerino in gara.