Alla premiere di Red, il nuovo film Disney e Pixar: videointerviste sul red carpet

Lo Space Moderno di Roma, il grande e storico cinema di Piazza della Repubblica, è tornato a illuminarsi e ad animarsi ieri sera per la premiere di Red, il nuovo film Disney e Pixar che vedremo su Disney+ dall’11 marzo. L’evento ha seguito la presentazione stampa del mattino tenutasi nella stessa location, cui hanno partecipato la regista cino canadese Domee Shi, premio Oscar per il cortometraggio Bao del 2019, la producer Lindsey Collins, e molti dei talent che hanno interpretato piccoli camei di doppiaggio. Da Federico Russo e Marco Maccarini praticamente nel ruolo di se stessi, ovvero in quello di un conduttore televisivo e di uno speaker radiofonico; al bravissimo Shi Yang Shi, attore, scrittore e pure ex Iena, peraltro in questi giorni in teatro con ben due spettacoli, che presta la sua voce al papà della protagonista Mei, una tredicenne combattuta tra la cieca obbedienza a sua madre e gli impulsi dell’adolescenza, in pratica tra il morire di noia e la libertà.

E se la madre ha i suoi motivi per controllarla passo passo, anche Mei ne vanta di legittimi. A sostenerla nei suoi primi tentativi di emancipazione, le sue amiche fedeli che non l’abbandonano mai, neanche quando Mei comincia a trasformarsi in un panda rosso ogni qual volta si commuove o si arrabbia di brutto. Le quattro amiche hanno tante passioni in comune, ma la prima è quella per i 4Town, una boy band che fa impazzire le ragazzine. Il tutto si spiega perché Red è ambientato nei primi anni 2000. Dunque bisognava formare questa boy band in voce e nella versione italiana del film l’incarico è stato affidato al produttore e rapper Manuelito Hell Raton, uno dei quattro giudici di XFactor che ha vinto l’ultima edizione del talent grazie al trionfo di Baltimora. Così ha pensato di affiancare alla sua voce quella dei componenti del suo team richiamando non solo Baltimora, ma anche Karakaz e Versailles. Ma i 4Town, non chiedeteci il perchè, sono in realtà 5, così è stato reclutato anche il supergamer Moonryder.

Tutti loro hanno delle piccole parti, così come Ambra Angiolini e Sabrina Impacciatore che pronunciano poco più di una breve battuta a testa, ma a parte loro due, c’erano tutti sia all’incontro stampa del mattino che alla premiere serale. E a quest’ultima si sono naturalmente aggiunti anche personaggi del mondo Disney e Pixar come Serena Autieri, voce di Elsa in Frozen, che ci ha permesso di parlare anche con sua figlia Giulia, ed Enrico Brignano, voce di Olaf nella medesima saga, con la compagna Flora Canto. E altri semplicemente appassionati di lungometraggi d’animazione Disney e Pixar, come Manuela Arcuri e Luca Vecchi dei The Pills. Ecco i nostri videoincontri in conferenza stampa e le nostre videointerviste sul red carpet di Red:

(Le foto sono di Angelo Costanzo)