Al via il Mantova Film Fest, tra gli ospiti Saverio Costanzo e Alba Rohrwacher

30 film, ospiti illustri, da Saverio Costanzo con Alba Rohrwacher a Tatti Sanguineti, qui regista di Giulio Andreotti – Il cinema visto da vicino e un concorso per opere prime, da Banana di Andrea Jublin a Se Dio vuole di Edoardo Falcone. Apre oggi mercoledì 19 agosto il Mantova Film Fest che andrà avanti fino a lunedì 24. L’MMF 2015 dedica anche un omaggio a Claudia Cardinale con ben cinque film interpretati dall’attrice – Il Gattopardo, Il bell’Antonio, La ragazza di Bube, La ragazza con la valigia e la versione integrale e restaurata dalla Cineteca di Bologna di Rocco e i suoi fratelli di Luchino Visconti – e una retrospettiva a Saverio Costanzo con quattro suoi lavori: Private, La solitudine dei numeri primi, Hungry Hearts e In memoria di me.“Valorizzare il cinema in quanto forma d’arte e dare spazio a giovani registi” l’obiettivo della rassegna secondo uno degli ideatori, Agostino Cenzato. Dettagli e programma su mantovafilmfestival.com.