Addio a Monica Vitti, l’antidiva del cinema italiano

Se n’è andata Monica Vitti, amatissima antidiva del cinema italiano. Aveva 90 anni ed era malata da tempo. Non solo attrice, ma autrice, regista, doppiatrice, artista a tutto tondo che tanto ha dato alla settima arte e non solo. La televisione, il varietà, persino la musica. Monica Vitti aveva un legame fortissimo soprattutto con  Michelangelo Antonioni di cui è stata musa, e con Alberto Sordi. Poliedrica e capace di interpretare donne di ogni tipo, con ironia, divertendo, e con drammaticità, commovendo. Ci mancava da tempo, ora ci mancherà ancora di più. Un  grande applauso tutto per lei questa mattina a Sanremo da tutta la sala stampa del Festival.