Videointervista a Mara Venier: torno in Rai per Telethon

Commossa ma anche “carica a pallettoni”, come ci rivela lei stessa nella nostra videointervista che trovate a fine articolo, Mara Venier torna in Rai per condurre la maratona Telethon 2016 che coinvolgerà dall’11 al 18 dicembre tutte le reti Rai e molti programmi di punta, da Unomattina a La vita in diretta, da La prova del cuoco ad Affari tuoi, da L’Eredità, che proprio ieri ha festeggiato con Fabrizio Frizzi (qui la nostra videointervista a Fabrizio Frizzi)  la puntata che lo ha reso il programma più longevo della storia della TV italiana, a Domenica In, fino a Storie Vere e L’Arena, ognuno a fare la sua parte per invitare i telespettatori a donare alla Fondazione Telethon che finanzia e sostiene la ricerca sulle malattie genetiche rare, molte delle quali colpiscono i bambini, e a mostrare testimonianze di chi ce l’ha fatta e di chi lotta coraggiosamente per farcela. Mara Venier, che in Rai è artisticamente nata e dove ha condotto ben 9 Domenica In, La vita in diretta ma anche lo stesso Telethon ed è stata opinionista a L’Isola dei Famosi, torna come ha fatto spesso dopo lunghe parentesi a Mediaset dove ha partecipato come giurata a Tu sì que vales stringendo una forte amicizia con Maria De Filippi che definisce straordinaria, a Striscia la notizia, a L’Isola dei Famosi ed è stata pure al Grande Fratello Vip. E torna, come detto, per Telethon a condurre assieme a Fabrizio Frizzi, la grande serata d’apertura, dalle 20.35 di domenica 11 dicembre, ovvero Telethon Show, un grande spettacolo con tanti ospiti tra i quali Luca Argentero, Nek, Francesco Renga, Lillo e Greg e Cristiana Capotondi. “Non me l’aspettavo – ci racconta Mara Venier – mi è arrivata una telefonata e ho detto subito sì, rimandando anche la mia partenza per Santo Domingo dove mi aspetta mio marito”. E se di Maria De Filippi dice tutto il bene, e di Barbara d’Urso altrettanto smentendo le voci che la vorrebbero al suo posto a Pomeriggio 5 e Domenica Live, non parlatele di Simona Ventura… questo ed altro nella nostra videointervista a Mara Venier: