Vacanze ai Caraibi: videointervista a Dario Bandiera. Su un’isola deserta? Porterei le mie figlie

Naufragare su un’isola deserta non è piacevole per nessuno. Per chiunque abituato a un minimo di civiltà procurarsi il cibo, l’acqua da bere, sopportare la solitudine non è facile. Figuriamoci per un tecnomane che passa la sua vita a filtrarla con cellulare e tablet attraverso social network e ogni tipo di applicazione da poter scaricare, tanto da fare persino l’amore a distanza tramite un’apposita app pur avendo la possibilità di consumare, per così dire, alla vecchia maniera. Ecco, se un tipo così parte per Santo Domingo per andare a visitare la Fiera della tecnologia e mentre fa parasailing sul mar dei Caraibi con tanto di telefonino in mano naufraga su un’isola deserta e si accorge che… non c’è campo? Accade ad Adriano, uno dei protagonisti di Vacanze ai Caraibi, il nuovo cinepanettone di Neri Parenti in sala da mercoledì 16 dicembre, con Christian De Sica, Massimo Ghini, Angela Finocchiaro, Luca Argentero, Ilaria Spada e, appunto, Dario Bandiera che fa Adriano e che ci racconta tutto nella nostra videointervista: