Sanremo 2016: con Carlo Conti né Chiatti né Incontrada. Ma perché non la Pivetti?

Non vorremmo essere invadenti o inopportuni, ma perché non Veronica Pivetti con Carlo Conti a Sanremo 2016 visto che lo ha già fatto nel 1998 con Raimondo Vianello ed Eva Herzigova – Festival che peraltro segnò uno share medio complessivo del 52,62% contro il 48,64% del Sanremo-Conti 2015 con Arisa, Emma e Rocio Munoz Morales – e che lo scorso settembre nella nostra videointervista in occasione di Provaci ancora prof 6 – serie TV andata alla grande – si era dichiarata disponibilissima a rifarlo, anzi, alla nostra domanda “rifaresti Sanremo con Carlo Conti?” aveva risposto decisa “lo rifarei. Punto”, ricordando quello del 98 “divertentissimo, un momento per me importante, ho avuto anche molta paura per un po’, ma poi entusiasmante ed estremamente coinvolgente” per concludere con “è quella adrenalina continua che dopo 5 giorni ti stende e che mi ha fatto tornare a casa con i capelli bianchi, però ne è valsa la pena”. Se non è entusiasmo questo…

Del resto non è ancora detto visto che, a quanto pare, la presenza di Laura Chiatti e Vanessa Incontrada sul palcoscenico dell’Ariston si è rivelata una doppia bolla di sapone dopo quel “non c’è mai stata trattativa” dichiarato dalla prima e quella certo meno gelida smentita, ma pur sempre tale, della seconda che “nelle prossime settimane sarò impegnata con le riprese della serie tv per Rai1 Non dirlo al mio capo – fa sapere – e non avrei pertanto il tempo per prepararmi adeguatamente. Ma il giorno in cui avrò l’opportunità di condurre il Festival di Sanremo ne sarò felicissima!” Ancora in ballo invece Virginia Raffaele, già collaudata l’anno scorso con le sue esilaranti incursioni come quella nei panni di Ornella Vanoni. Ad affiancare Conti pare saranno comunque tre donne. Tra gli altri nomi buttati nel calderone anche quelli di Monica Bellucci, Sabrina Ferilli e Giusy Buscemi. Speriamo che entro martedì 12 gennaio, giorno della prima conferenza stampa sulla kermesse da quel di Sanremo, si sappia qualcosa di più preciso.

Nulla di più concreto neanche per il Dopofestival, e il totoconduttore sembra non più certo di Piero Chiambretti, mentre punta un po’ di più su Nicola Savino e Gialappa’s Band e pure Max Giusti. Intanto arrivano nuove conferme per i superospiti: ai già confermati Eros Ramazzotti., Laura Pausini e i Pooh (pare proprio di sì), arriva quella di Elisa, trionfatrice a Sanremo 2011 con Luce, e Loredana Bertè forse a duettare con qualche big nella serata delle cover.