Notti sul ghiaccio 2015: ci sono pure la Marini e la zia di Violetta

“Ero ferma, mentre parlavo mi è partito un piede, io ho messo le mani dietro e due ore dopo mi hanno operato”. Eroica Milly Carlucci cheCarlucci polso racconta così l’incidente, oramai quasi dimenticato, che l’8 gennaio scorso durante le prove di Notti sul Ghiaccio 2015  le ha procurato una frattura al polso sinistro. E lo fa proprio oggi alla presentazione del programma al via, nonostante tutto, sabato 21 febbraio in prima serata su Rai1, “un grande classico internazionale – lo definisce lei – perché in onda in Inghilterra, Canada e Stati Uniti da ben dieci anni” e da lei firmato con Giancarlo De Andreis e la regia di Luca Alcini.

TV: ASCOLTI; DEBUTTO VINCENTE PER 'NOTTI SUL GHIACCIO'In pista 11 coppie formate da personaggi noti in vari campi e maestri professionisti del pattinaggio su ghiaccio che oltre ad esibirsi con loro, nel corso della settimana li preparano alla gara, come Simone Vaturi, Marco Garavaglia, Eve Bentley. Federica Costantini, Alice Velati, Claudia Iacono, Serena Angeli, Federico degli Esposti e Jenser Wester. Ghiaccio a parte, e pattini ovviamente, è tutto come in Ballando con le stelle, con prove a sorpresa, i giudizi della giuria e il televoto che contribuirà alla classifica finale. Non mancherà lo spazio dedicato al pattinatore per una notte, un ospite d’onore che si esibirà in una particolare coreografia.

Ma quanto ci si aspetta in fatto di ascolti? “Molto, anche se non faccio previsioni, visto che per il Festival di Sanremo avevo previsto uno share del 38% e siamo arrivati al 50%” gongola il direttore di Rai1 Giancarlo Leone. “Noi facciamo la corsa della qualità, non degli ascolti” ribatte però la Carlucci. Certo, la concorrenza con la Posta della De Filippi non è da sottovalutare, anche perché “quel programma è già partito – dice Paolo Bassetti di Endemol – ma noi non abbiamo potuto iniziare prima”. Tant’è.

Concorrenti “audaci” e “giuria variegata” i punti forti di Notti sul ghiaccio 2015 secondo Milly Carlucci che lo definisce “una formula pura di talent perché per fare pattinaggio artistico devi avere talento”.

Ed eccoci dunque ai primi. Proprio da Ballando con le Stelle arrivano Barbara De Rossi che “è un ex guerriera per antonomasia e non 'Cleopatra' Premiere - The 66th Annual Cannes Film Festivalavendo più vent’anni è un messaggio forte per le donne, che lo sport si può fare tutta la vita” dice la Carlucci annunciando pure la partecipazione di un arzillo vecchietto di 74 anni che va sui pattini e fa le spaccate; e pure Emanuele Filiberto che “si ammazza per portare un risultato, ma lo fa con leggerezza e pure questo è un messaggio: tutti abbiamo i nostri problemi, ma si possono anche portare con il sorriso” dice sempre Milly. E non azzardatevi a dire che il Savoiardo è antipatico, sua la battuta del giorno sulla sua partner Jennifer Wester che “è americana ma parla perfettamente italiano, perfettamente come me” dice il principe con autorironia da vendere. E poi gli attori Chiara Mastalli, Giorgio Borghetti, Giulio Base che è pure regista, Niccolò Centioni ovvero Rudi de I Cesaroni che pare venga picchiato dalla maestra con il coprilama dei pattini, l’argentina Clara Alonso ovvero la zia Angie di Violetta, e ancora Stefano Sala, modello e aspirante rockstar nonché fidanzato di Dayane Mello, la bella brasiliana di Ballando con le Stelle (daje), la dirigente sportiva ed ex fondista Manuela Di Centa e l’ex sciatore e campione del mondo Giorgio Rocca. Ciliegiona sulla torta Valeria Marini “felicissima – dice – di partecipare a questo bellissimo programma, io che non avevo mai pattinato” e speriamo che non cada.

Ed ecco i giurati variegati: il conduttore Marco Liorni, l’esperta di talent che, guarda un po’, in gioventù si occupò di pattinaggio come Violettagiornalista Simona Ventura, l’ex pattinatrice che lasciò le piste per il palcoscenico Gabriella Pession, quella blogger di Selvaggia Lucarelli e l’esperto di eleganza nonché wedding planner Enzo Miccio (ma gliel’hanno detto che qui non si sposa nessuno?)

Ospiti della prima puntata: Martina Stoessel, alias Violetta, che così si ricongiunge alla zia Angie tipo carrambata, e Carolina Kostner, perché qualcuno nei guai con la giustizia, anche se sportiva, meglio non farselo mancare.