Miriam Leone in Non uccidere 2, torna Valeria Ferro. Videointervista

Miriam Leone torna a vestire i panni dell’ispettore di polizia della Squadra Omicidi di Torino Valeria Ferro in Non uccidere 2, seconda stagione della serie noir che da Rai 3 passa a Rai 2 che la trasmetterà in prima serata da lunedì 12 giugno per 12 episodi in 6 doppi appuntamenti – che però, se preferite, potete vedere tutti di fila già da giovedì primo giugno su RaiPlay assieme a tanti contenuti extra, ed è la prima volta che ciò accade nella storia della TV pubblica – mentre altre 12 nuove puntate ancora in produzione saranno pronte per il prossimo autunno. In Non uccidere 2, creata da Claudio Corbucci, prodotta da Fremantle Media Italia con Rai Fiction e diretta da un team di registi formato da Lorenzo Sportiello, Claudio Noce, Michele Alaique, Emanuela Rossi e Adriano Valerio, Miriam Leone dà vita a una giovane donna determinata e sempre in cerca della verità costi quel che costi, alle prese con una complessa dinamica familiare e con un dramma misterioso, ma ancora per poco, del suo passato, e anche con i vari casi che è chiamata a risolvere in quanto poliziotta, delitti per lo più consumati in ambiti familiari o comunque in contesti chiusi, ovvero “ad affrontare la parte oscura e malata del mondo” ci dice la stessa Miriam Leone nella nostra videointervista che trovate a fine articolo. Inoltre ha appena scoperto che l’uomo che credeva suo padre in realtà non lo era, che probabilmente ad ucciderlo non fu sua madre Lucia (Monica Guerritore) come la donna le ha fatto credere per tanti anni prima di scomparire dalla sua vita, che sarà invece invasa da due nuovi personaggi, quello che si presenterà come l’assassino di sua madre, e sua figlia. A sostenerla sarà in questa seconda stagione soprattutto il suo collega Andrea (Matteo Martari) con cui Valeria allaccerà una relazione importante, anche se tormentata, dopo aver interrotto quella con il suo capo Giorgio (Thomas Trabacchi), mentre al suo fianco ci sarà sempre anche suo fratello Giacomo (qui la nostra videointervista a Davide Iacopini). Un ruolo decisamente opposto a quello di Veronica Castello che Miriam Leone interpreta in 1993 in onda su Sky fino al 6 giugno, una ragazza disposta a tutto pur di diventare famosa e sfondare in televisione che tuttavia, grazie ad un nuovo incontro, quello con Davide (qui la nostra videointervista a Flavio Parenti) forse stavolta sarà disposta a rimettersi in discussione. Ecco dunque la nostra videointervista a Miriam Leone: