Non uccidere 2, videointervista a Matteo Martari: sono passionale come Andrea

Veronese, classe 1983, faccia che non si dimentica, Matteo Martari passa presto da modello ad attore sia sul piccolo che sul grande schermo. In TV lo abbiamo visto in Luisa Spagnoli e anche in Un passo dal cielo 4 nel ruolo di un ambiguo e inquietante leader di una setta, e presto lo rivedremo nella nuova stagione di Sotto copertura e anche nel ruolo di Luigi Tenco in Il Principe libero, il film di Luca Facchini sulla vita di Fabrizio De André, mentre per il cinema è appena passato a Cannes con Le Redoutable di Michel Hazanavicius e il 25 maggio è uscito in sala con 2night di Ivan Silvestrin che lo vede protagonista accanto a Matilde Gioli. E da stasera, lunedì 12 giugno, lo ritroviamo come Andrea Russo su Rai 2 in Non uccidere 2, seconda stagione della serie nata dalla fantasia di Claudio Corbucci, prodotta da Fremantle Media Italia con Rai Fiction e diretta da ben cinque registi, ovvero Lorenzo Sportiello, Claudio Noce, Michele Alaique, Emanuela Rossi e Adriano Valerio, nel corso della quale si è pure infortunato, come ci racconta lui stesso nella nostra videointervista che trovate a fine articolo. La protagonista di Non uccidere 2 è sempre l’ispettore della Omicidi di Torino Valeria Ferro interpretata da Miriam Leone (qui la nostra videointervista a Miriam Leone), che di puntata in puntata indaga su delitti quasi sempre di famiglia mentre lungo tutta gli episodi su quello consumatosi nella sua di famiglia, ovvero l’omicidio di suo padre, che poi suo padre non era, per mano, almeno secondo quanto lei stessa le ha confessato, di sua madre Lucia (Monica Guerritore) che però in questa stagione non rivedremo. Al suo fianco il suo collega da sempre innamorato di lei Andrea Russo, interpretato, appunto, da Matteo Martari, anche lui come Valeria tormentato da qualcosa che appartiene al suo passato. “Io e Andrea abbiamo delle carattersitiche in comune – ci svela Matteo Martari  – come lui sono dedito al lavoro, passionale, innamorato che crede nell’amore”. Per chi non avesse visto già tutti i 12 episodi di Non uccidere 2 su RaiPlay, possiamo anticipare che il rapporto tra i due si farà sempre più stretto, soprattutto dopo la rottura di Valeria con il suo capo ed ex compagno Giorgio (Thomas Trabacchi). I due diventano una vera coppia, lui la farà persino ridere di gusto, cosa che non le vediamo fare quasi mai, e andranno anche a vivere insieme. Poi, naturalmente, si vedrà… Ecco la nostra videointervista a Matteo Martari: