Néstor Pastorive al Festival Internazionale della Danza

Ad arricchire ulteriormente la quinta edizione del Festival Internazionale della Danza della Filarmonica Romana e Teatro Olimpico arriva Néstor Pastorive, danzatore argentino, maestro indiscusso dello zapateo e coreografo tra i più innovativi. Fiesta Argentina il titolo del suo spettacolo in scena dal 10 al 22 marzo, un viaggio affascinante alla scoperta di un’Argentina insolita. Non solo tango, dunque, ma i balli  della sua terra meno noti ma ancora molto praticati in tutto il paese come la chacarera della campagna, la milonga nata nelle case da ballo della gente povera e soprattutto il malambo, spettacolare danza maschile che ricalca la doma dei cavalli dei gauchos nelle pampas. Musiche dal vivo con strumenti antichi e moderni: flauti andini, charango, bandoneón, siku, quena, erke, chitarra, percussioni, e oggetti di forte impatto visivo come i “bombos”, tradizionali tamburi delle pampas, che i ballerini ostentano e percuotono durante l’esibizione.