Moby Dick su LaEffe con William Hurt e Charlie Cox

La grande balena bianca approda su LaEffe. Moby Dick è la miniserie in due puntate scritta da Nigel Wlliams e diretta da Mike Barker in onda il 6 e il 13 febbraio a raccontare la sfida di un uomo, il capitano Achab, contro l’abisso del mare e della sua anima, con William Hurt, Charlie Cox, Ethan Hawke, Gillian Anderson e Donald Sutherland. Tratta dal capolavoro letterario di Herman Melville, affronta gli eterni conflitti dell’animo umano: la battaglia tra uomo e natura, il contrasto tra libertà e destino, la ricerca dell’ignoto nella caccia disperata all’animale.

large_moby_dick_blu-ray_5Ismaele (Charlie Cox), alter ego dell’autore americano, è felice e realizzato quando riesce a farsi ingaggiare nell’equipaggio del Pequod, peschereccio che fa della caccia a balene e capidogli la sua vita, con al timone il comandante Achab (William Hurt) coadiuvato dal primo ufficiale Starbuck (Ethan Hawke). Ismaele non sa ancora che Achab ha una sola ossessione da anni e anni: catturare l’enorme balena bianca chiamata Moby Dick che gli ha fatto perdere una gamba. Le scene di caccia si alternano a riflessioni più o meno scientifiche, religiose e filosofiche di Ismaele e il viaggio si fa epopea allegorica.

Moby Dick è ancora protagonista de LaEffe mercoledì 18 febbraio quando in prima serata e in prima visione assoluta va in onda la pièce teatrale a lei dedicata da Alessandro Baricco. Sul palcoscenico Stefano Benni, Paolo Rossi e Clive Russel.