Madoff, la serie con Richard Dreyfuss in anteprima al RFF

Cosa può aver fatto un broker nonché presidente del Nasdaq per essere condannato a 150 anni di carcere? Una frode finanziaria da 50 miliardi di dollari, ovvio. Lo racconta la miniserie in due parti Madoff presentata oggi in anteprima al Roma Fiction Fest in onda su Sky Cinema Uno HD il 28 gennaio prossimo, protagonista il premio Oscar Richard Dreyfuss, che è anche il presidente della giuria del RFF 2016 (qui la nostra videointervista a Richard Dreyfuss sul red carpet nella serata di apertura) nel ruolo, appunto, di Bernard Madoff, arrestato l’11 dicembre 2008. “Non un uomo ma un mostro” ha detto l’attore americano presentando la serie e non risparmiandosi neanche nei confronti del neo presidente degli Stati Uniti Donald Trump che ha definito “un bullo da bar, senza la minima decenza comune, il tipo con cui non vorresti mai andare a cena e a cui non daresti mai la mano di tua figlia”. La serie, che vede nel cast Blythe Danner nel ruolo di sua moglie, è tratta dal libro di Bryan Ross The Madoff Chronicles.