La svastica sul sole vince il RFF, Smutniak miglior attrice

È The Man in the High Castle (La svastica sul sole) la miglior serie TV della nona edizione del Roma Fiction Fest secondo la giuria presieduta da Steven Van Zandt , alias Little Steven, e composta da Geppi Cucciari, Giancarlo De Cataldo, Stefano Disegni, Gloria Satta, Maureen Van Zandt. Scritta da Frank Spotnitz e ispirata al libro di Philip K. Dick, racconta un futuro distopico in cui i nazisti hanno vinto la guerra e conquistato l’America. Kasia Smutniak è la miglior attrice per Limbo, Rami Malek il miglior attore per Mr. Robot, Erik Skjoldbjaerg il miglior regista per Occupied, Peter Bowker il miglior sceneggiatore per Capital. Premio speciale della giuria a Deutschland 83 di Edward Berger e Samira Radsi.