Il muro delle bambole contro il femminicidio

Maurizio Battista, Luca Ward, Giada Desideri, Giovanna Rei, Beatrice Aiello, Chiara Alberti. Sono solo alcuni degli artisti che lunedì 8 maggio dalle 11.30, coordinati dal direttore artistico Renato Giordano, daranno vita a Roma, al Teatro Tor di Nona, a una serie di performance, rappresentazioni e testimonianze sul tema della violenza sulle donne in occasione dell’inaugurazione del Muro delle bambole, iniziativa ideata da Michele Baldi per dire no al femminicidio: per ogni donna vittima di violenza, una bambola sul muro. Nel fojer del teatro sarà allestita una mostra fotografica di Michele Simolo. L’iniziativa segue quella di Jo Squillo che ha ideato il Wall of dolls di Milano e ha diretto il docufilm omonimo