Il “Maraviglioso Boccaccio” dei Taviani a Pechino e poi in America

Saranno i fratelli Paolo e Vittorio Taviani con Maraviglioso Boccaccio ad aprire il 16 aprile il Festival di Pechino che “per la prima volta – fa sapere Marco Mueller, responsabile della Selezione Ufficiale Internazionale – si regala quest’anno una Selezione Ufficiale (Concorso e Gala Fuori Concorso) composta interamente di titoli in prima mondiale o internazionale e sono particolarmente felice che sia un ‎film italiano, lo splendido Maraviglioso Boccaccio di Paolo e Vittorio Taviani, ad aprire la quinta edizione di un evento che si rinnova e si rafforza”. Dopo la partecipazione al Beijing International Film Festival che vede presidente di giuria Luc Besson, il film sarà distribuito nei cinema cinesi. E il 20 aprile sarà in anteprima americana al Tribeca Film Festival.