Il Barbiere di Siviglia torna all’Argentina con Lilly Jørstad e Giuseppe Tommaso

A 200 anni dalla sua prima rappresentazione al Teatro Argentina, torna lunedì 14 dicembre sul palcoscenico romano Il Barbiere di Siviglia, opera buffa per eccellenza di Gioachino Rossini, con i vincitori del Concorso Lirico Internazionale Ottavio Ziino 2015: la mezzosoprano russa Lilly Jørstad è Rosina, il tenore salentino Giuseppe Tommaso è il Conte d’Almaviva, William Hernandez è Figaro, Giuseppe Esposito è Don Bartolo, Eugenio Di Lieto è Don Basilio, Irida Dragoti è Berta. A dirigere la Roma Opera Orchestra e l’International Opera Choir il maestro Daniele Moroni. La regia e i costumi de Il Barbiere di Siviglia sono di Vivien Hewitt, mentre la direzione artistica è di Wally Santarcangelo, direttore dell’Associazione Il Villaggio della Musica.