Ho amici in Paradiso, videointervista a Valentina Cervi

Capita a volte che, sebbene con tutte le migliori intenzioni, ci dedichiamo anima e corpo agli altri dimenticandoci di qualcuno che è a noi più vicino e di noi ha forse ancora più bisogno. È quanto accade a Giulia, psicologa del Centro di riabilitazione dell’Opera Don Guanella di Roma, interpretata da Valentina Cervi in Ho amici in Paradiso, opera prima di Fabrizio Maria Cortese, prodotta da Golden Hour Films con Rai Cinema, già presentata ad Alice nella Citta e in sala da giovedì 2 febbraio e poi in TV. Nel cast anche Antonio Catania (Don Pino), Antonio Folletto (Antonio) e Enzo Salvi (Enzo). Il film è stato girato quasi interamente nel vero Don Guanella e vi hanno preso parte alcuni degli ospiti disabili che noi abbiamo incontrato, ovvero Daniela Cotogni (Carmelina), Paolo e Giorgio Mazzarese (Salvatore e Marcello), Michele Iannaccone (Natale), Stefano Scarfini (Fabrizio), Mariano Belvedere (Giacomo) e Paolo Silo (Roberto), e che potete vedere qui nella nostra videointervista. Anche se la storia riguarda principalmente la riabilitazione di un commercialista salentino dalle mani sporche, tal Felice interpretato da Fabrizio Ferracane, l’esperienza più toccante per il cast è stata proprio quella di lavorare con loro e confrontarsi con il loro modo sincero e privo di filtri che hanno nel rapportarsi agli altri. E questo è anche un po’ l’obiettivo di Ho amici in Paradiso, contribuire cioè ad aprire un varco nel muro spesso invisibile fatto di timore e disagio nei confronti dell’handicap e “regalare un approccio positivo alla vita” dice il regista, che da un paio d’anni frequenta il Don Guanella dove, in seguito a un incidente, è finito un suo caro amico. Anche Valentina Cervi, che abbiamo visto di recente su Rai 1 ne I Medici nel ruolo di Alessandra degli Albizzi, e che presto rivedremo su Canale 5 in Solo per amore 2 come Gloria Keller, ne è rimasta toccata come ci racconta lei stessa. Ecco dunque la nostra videointervista a Valentina Cervi: