Fargo 3, con Ewan McGregor e… Ewan McGregor

Riecco Fargo 3. La serie TV ispirata alle atmosfere dell’omonimo cult dei fratelli Cohen che la producono assieme allo sceneggiatore Noah Hawley, giunge alla terza stagione e riparte lunedì 8 maggio su Sky Atlantic con Ewan McGregor e… Ewan McGregor. In Fargo 3 l’attore scozzese interpreta infatti un doppio ruolo, quello di Emmit e Ray Stussy, il primo imprenditore di successo che si è fatto da sé, un nome del mondo dell’immobiliare, affascinante e con una famiglia perfetta. Il secondo alquanto sfigato, cresciuto nell’ombra del fratello maggiore che accusa della sua situazione, trasandato nel fisico, che fa l’agente di custodia ed è innamorato di una donna non proprio a modo, tal Nikki, interpretata da Mary Elizabeth Winstead, che lo aiuterà a svoltare nella vita, o almeno ci prova. Altri personaggi che intrecceranno le loro vite con loro sono Gloria Burgle, capo della polizia di Eden Valley e madre single, interpretata da Carrie Coon, un misterioso uomo d’affari capitalista, V.M. Varga, interpretato da David Thewlis. Stavolta siamo nel 2010, tre anni dopo quanto accaduto nella prima stagione.