D’Annunzio segreto con Sylos Labini e Viola Pornaro

L’uomo ha spesso due facce, due vite, due mondi. L’artista anche. Gabriele D’Annunzio nei suoi ultimi anni di vita manteneva di giorno la sua ironia e arroganza, giocando con le sue donne, progettando imprese, discutendo con Mussolini, ma di notte diventava il poeta che era, in solitudine e con la sola compagnia del ricordo e del pensiero dell’unica donna che lo abbia davvero amato contraccambiata con passione, Eleonora Duse. D’Annunzio segreto è il nuovo spettacolo di Edoardo Sylos Labini, in prima nazionale al Teatro Quirino di Roma da stasera, martedì 11 ottobre a domenica, con la regia di Francesco Sala. In scena con Labini, Giorgia Sinicorni, Evita Ciri, Chiara Lutri, Paola Radaelli e Viola Pornaro nei panni della Duse.