Claudio Amendola: tra Tale e Quale Show e Lampedusa, cameriere per solidarietà. Videointervista

Da venerdì 16 settembre sarà in giuria a Tale e Quale Show accanto alla veterana Loretta Goggi e all’altra new entry doc, quella di Enrico Montesano. “Sarei stato a vederlo sul divano, ho detto ‘fammelo vedere dal vivo’” ci ha detto Claudio Amendola nella nostra videintervista che trovate a fine articolo sul varietà di Rai1 condotto da Carlo Conti. Dai concorrenti di quest’anno che sono Tullio Solenghi, Vittoria Belvedere, Sergio Assisi, Enrico Papi, Lorenza Mario, Manlio Dovì, Fatima Trotta, Silvia Mezzanotte, Bianca Atzei, Leonardo Fiaschi, Deborah Iurato e Davide Merlini, il neo giudice si aspetta “performance importanti – ci dice – perché le aspettative sono alte” ma la voglia è anche quella di ridere e divertirsi. Di tutt’altro genere invece, la sua partecipazione alla miniserie Lampedusa diretta da Marco Pontecorvo in onda il 20 e 21 settembre sempre su Rai1, dove Claudio Amendola, accando a Carolina Crecentini, Massimo Wertmuller, Ninni Bruschetta, Fabrizio Ferracane e Paola Tiziana Cruciani, interpreta il comandante Serra della Guardia Costiera che si troverà a toccare con mano il dramma dei migranti che arrivano stremati e decimati sull’isola siciliana dopo viaggi che sono vere e proprie odissee: “motivo d’orgoglio per la Rai – dice Claudio Amendola – aver affrontato questo argomento e volerlo portare in casa della gente, e questo mantiene alta l’attenzione su un tema che è molto importante” anche perché “noi paesi occidentali  – aggiunge – abbiamo tante responsabilità su quello che succede nel sud del mondo e credo che sia il minimo cercare di fare una politica non solo di accoglienza, ma di aiuto reale e vero in quei paesi”. E in quanto a solidarietà Claudio Amendola non si fa certo guardare dietro: per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto del 24 agosto, lunedì 19 settembre farà il cameriere (vero) a La Montecarlo di Roma assieme ai colleghi e amici Valerio Mastandrea che ha ideato l’iniziativa, Alessandro Gassmann,  Marco Giallini, Raul Bova, Edoardo Leo, Sabrina Impacciatore, Massimiliano Bruno, Elio Germano, Rolando Ravello, Anna Foglietta e Vinicio Marchioni, ovvero “un cast che unirlo in un film sarebbe impossibile”. Tutto ciò nella nostra videointervista a Claudio Amendola: