Capodanno al Teatro Marconi con Coniugi di Eric Assous

coniugiDue coppie di amici, un’amante, una vincita improvvisa, tutto in una sera in un salotto borghese… come mutano le relazioni umane? Davanti ad un evento spiazzante e rivoluzionario che può cambiarti la vita, vincono i legami che uniscono o gli egoismi che separano? La convenienza batte la coerenza e la lealtà? E l’amore e l’amicizia hanno un prezzo? Noi come reagiremmo? Ecco Coniugi, commedia firmata dal pluripremiato drammaturgo francese Eric Assous che arriva al Teatro Marconi di Roma da giovedì 29 dicembre a domenica 8 gennaio, compresa la notte del 31 quando il pubblico sarà accolto da un cocktail di benvenuto e a mezzanotte brinderà insieme all’intera compagnia di Coniugi con champagne e lenticchie. Sul palcoscenico Felice Della Corte, Roberto D’Alessandro, Beatrice Luzzi e Giorgio Guerra diretti da Giancarlo Fares. Si ride, a tratti un po’ amaro, tra battute veloci e situazioni esilaranti, sulle debolezze umane, sui dubbi e le fragilità del nostro essere, sulla ricerca continua della felicità che poi non è altro che il bisogno e il desiderio di un equilibrio che renda serene le nostre vite e noi che le viviamo, una sorta di esperimento per mezzo del quale Assous tenta di verificare se davvero l’essere umano sia così opportunista e votato all’autoconservazione.