Bring the Noise, con altri i vip che cantano e ballano. E Alvin torna a giocare

Ancora vip che cantano e ballano? E fanno il verso agli altri vip? Sì, ma pare che qui si rida di più. E poi è tutto registrato. Si chiama Bring the Noise ed è il nuovo game show musicale al via stasera, mercoledì 28 settembre alle 21.10 su Italia1, ispirato a un format inglese, coprodotto da RTI e Magnolia con la regia di Giorgio Romano. Alla conduzione c’è Alvin, al secolo Alberto Bonato, milanese di Rho, classe 1977, noto al grande pubblico come inviato de L’Isola dei Famosi e di Verissimo, ma questa non è certo la sua prima esperienza da conduttore se pensiamo a Speed o a Mosquito già su Italia 1 nel lontano 1999 o alla Top of The Pops da Londra su Rai2, fino ai più recenti Free Music Live, senza dimenticare la parentesi attoriale nella fiction Diritto di difesa, sempre su Rai2, e la sua conduzione radiofonica a Radio 105, partner dello show. Dimentichiamo invece la prima puntata, l’unica delle cinque in programma, andata in onda nell’aprile 2015, di About Love assieme ad Anna Tatangelo, peraltro ospite stasera della prima puntata, e concentriamoci su Bring the Noise. “Torno a fare quello che ho fatto tanto tempo fa – dice il “super entusiasta” Alvin – quando 19 anni fa ho iniziato a Disney Channel passando poi alla musica. Adesso finalmente torno a giocare e poi ho sempre voluto fare un game show… non dico che è l’occasione della mia vita, ma… comunque lo faccio con entusiasmo e spensieratezza”. Poi conclude: “non so cantare, non so ballare, non so condurre, ma cerco di fare tutto”. Beh, in fondo l’intraprendenza va premiata, e pure la sincerità.

Ed eccoci al game: due squadre di quattro vip, presi per lo più da reality e talent, si sfideranno a colpi musicali, ma non proprio nel senso più tradizionale: si comincia con Paola Barale, Fabio Rovazzi, Katia Follesa e Jake La Furia contro Francesco Facchinetti, Andrea Pucci, Mercedes Henger e il vincitore della scorsa edizione di Tale e Quale Show Francesco Cicchella che dovranno infatti cantare, ad esempio Ancora di Eduardo De Crecenzo assegnata proprio a Cicchella, ma anche in una vasca piena d’acqua come farà Jack La Furia, o imitando Britney Spears come toccherà a Katia Follesa, e pure riproporre scene di videoclip o musical, quindi anche ballare, persino tutti insieme sulle note del tormentone di Rovazzi Andiamo a comandare. Ad accompagnarli nell’esperienza danzereccia un corpo di ballo professionista e musicalmente una band che una nostra vecchia conoscenza: i Kutso, più volte incontrati a Sanremo. Il giudice di Bring the Noise? Sempre Alvin che canterà pure, imitando Justin Timberlake ma in rigoroso playback, e che invita a non perdere di vista la Wanda, pur non rivelando di chi o di cosa si tratti, e ad accendere la TV puntuali perché anche la sigla di testa è una sorpresa. Il programma non è comunque in diretta, peccato. Non mancheranno gli ospiti, già annunciato Giulio Berruti, il Carlo Nigro di Squadra Antimafia e, come detto, Anna Tatangelo per la puntata d’esordio.