Alle Giornate degli Autori a Venezia anche Viva la sposa di Ascanio Celestini e il cartone animato Bangland

Capita che sei convinto che stai smettendo di bere proprio mentre continui a farlo. O forse fai solo finta, con gli altri e pure con te stesso.  Capita così anche a Nicola, uno dei protagonisti di Viva la sposa!, film di Ascanio Celestini che sarà presentato alle Giornate degli Autori, sezione parallela della 72esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia dedicata al cinema indipendente, e arriverà in sala a ottobre, con lo stesso Celestini,  Alba Rohrwacher, Salvatore Striano, Francesco De Miranda e Veronica Cruciani. Un film di storie e personaggi che si incontrano per caso, o forse no, come Sabatino che provoca incidenti per truffare le assicurazioni, proprio come fa pure il Concellino che però vuole fare carriera; come Salvatore, figlio di Anna la prostituta e padre ignoto, ma forse è proprio Nicola che il suo se lo sogna ancora anche se è spirato da tempo; e come Sofia che Nicola dovrebbe sposare, dice la madre; come il carrozziere-parcheggiatore l’Abruzzese;  e come Sasà e come Marino; e tra loro, ovvio, la sposa, americana per giunta, e bionda, che passa nel mezzo e tutti si girano a guardarla.

Altro italiano alle Giornate degli Autori  è Vincenzo Marra con La prima luce, storia di un amore al capolinea tra un giovane e ambizioso avvocato e la sua compagna latino americana che lo ha seguito fino a Bari e che gli ha dato pure un figlio. Con Riccardo Scamarcio e Daniela Ramirez.

C’è anche un cartone: Bangland, diretto da Lorenzo Berghella, primo risultato dei Laboratori del Collettivo Mina nati e cresciuti a Scampia e poi partiti per altre città alla ricerca di nuovi talenti e di nuovi modi di raccontare il nostro territorio con l’aiuto e dalla parte di chi ci vive.

 

Evento Speciale Harry’s Bar, film-documentario di Carlotta Cerquetti dedicato a un locale leggendario attraversato da ottant’anni di storia veneziana, nato nel 1931 da un piccolo, grande gesto di generosità…Altro Evento Speciale è Innocence of Memories – Il Museo di Orhan Pamuk e Istanbul di Grant Gee, la vera storia del museo-finzione creato a Istanbul dal Premio Nobel per la Letteratura Orhan Pamuk che sarà presente a Venezia.

In accordo con le Giornate degli Autori, ma fuori selezione, anche Stefano Chiantini con Storie sospese, film di pre-apertura con Marco Giallini, Maya Sansa e Alessandro Tiberi che racconta di rocciatori in bilico tra le tentazioni delle grandi opere e della sicurezza economica e la difesa, certo scelta più etica,  della montagna, in sala dal 3 settembre.

 Di seguito il cartellone completo delle Giornate degli Autori:
CONCORSOEL DESCONOCIDO (RETRIBUTION) di Dani de la Torre – opera prima
Spagna, 2015, prima mondiale
Con: Luis Tosar, Javier Gutiérrez, Elvira Minguez
Produzione: Vaca Films
Vendite internazionali: Film Factory EntertainmentLA MEMORIA DE L’AGUA (THE MEMORY OF WATER) di Matías Bize
Cile, 2015, prima mondiale
Con: Elena Anaya, Benjamín Vicuña
Produzione: Ceneca ProduccionesA PEINE J’OUVRE LES YEUX (AS I OPEN MY EYES) di Leyla Bouzid – opera prima
Francia/Tunisia/Belgio, 2015, prima mondiale
Con: Baya Medhaffer, Ghalia Benali, Montassar Ayari
Produzione: Blue Monday
Vendite internazionali: Doc & Film International

VIVA LA SPOSA (LONG LIVE THE BRIDE) di Ascanio Celestini
Italia/Francia/Belgio, 2015, prima mondiale
Con: Ascanio Celestini, Alba Rohrwacher, Salvatore Striano, Francesco De Miranda
Produzione: Malìa srl in coproduzione con Aeternam Films, Les Films du Fleuve con il contributo del MiBACT, in associazione con BNL Gruppo BNP Paribas, con il sostegno di Eurimages, Regione Lazio, CNC

KLEZMER di Piotr Chrzan – opera prima
Polonia, 2015, prima mondiale
Con: Leslaw Zurek, Dorota Kuduk, Weronika Lewon, Szymon Nowak
Produzione: Human Power

ARIANNA di Carlo Lavagna – opera prima
Italia, 2015, prima mondiale
Con: Ondina Quadri, Massimo Popolizio, Valentina Carnelutti
Produzione: Ring Film in co-produzione con Rai Cinema, Ang Film, Asmara Films, Essentia, con il contributo del MiBACT

LA PRIMA LUCE (FIRST LIGHT) di Vincenzo Marra
Italia/Cile, 2015, prima mondiale
Con: Riccardo Scamarcio, Daniela Ramirez, Luis Gnecco, Alejandro Goic
Produzione: Paco Cinematografica
Co-produzione: Jirafa Films, Rai Cinema, con il contributo del MiBACT, Fondazione Apulia Film Commission

ISLAND CITY di Ruchika Oberoi – opera prima
India, 2015, prima mondiale
Con: Vinay Pathak, Amruta Subhash, Tannishtha Chatterjee
Produzione: National Film Development Corporation India

UNDERGROUND FRAGRANCE di Pengfei – opera prima
Francia/Cina, 2015, prima mondiale
Con: Ying Ze, Luo Wenjie, Zhao Fuyu, Li Xiaohul, Lin Xiaochu
Produzione: House on Fire

EARLY WINTER di Michael Rowe
Australia/Canada, 2015, prima mondiale
Con: Paul Doucet, Suzanne Clément
Produzione: Possibles Media

FILM DI CHIUSURA – FUORI CONCORSO

THE DAUGHTER di Simon Stone – opera prima
Australia, 2015, prima internazionale
Con: Geoffrey Rush, Miranda Otto, Sam Neill, Paul Schneider
Produzione: Jan Chapman Films, Wild Flowers Films
Vendite internazionali: Mongrel Media

WOMEN’S TALES

#9 DE DJESS di Alice Rohrwacher
Con: Alba Rohrwacher, Yanet Mojica
Italia, 2015
Produzione: Tempesta Film, Hi! Production

#10 LES 3 BOUTONS di Agnès Varda
Con: Jasmine Thire, Michel Jeannès, Jacky Patin
Francia/Italia, prima mondiale
Produzione: Ciné-Tamaris, Hi! Production

EVENTI SPECIALI

MILANO 2015 di Elio, Roberto Bolle, Silvio Soldini, Walter Veltroni, Cristiana Capotondi, Giorgio Diritti
Italia, 2015, prima mondiale
Produzione: Lumière & Co. con il contributo del MiBACT

BANGLAND di Lorenzo Berghella – opera prima
Italia, 2015, prima mondiale
Produzione: Rò Film, Axelotil Film

HARRY’S BAR di Carlotta Cerquetti – opera prima
Italia, 2015, prima mondiale
Produzione e distribuzione italiana: Wider Films

INNOCENCE OF MEMORIES – ORHAN PAMUK’S MUSEUM AND ISTANBUL di Grant Gee
Gran Bretagna/Irlanda, Italia, 2015, prima mondiale
Narrazione originale scritta da Orhan Pamuk

IL PAESE DOVE GLI ALBERI VOLANO. EUGENIO BARBA E I GIORNI DELL’ODIN
di Davide Barletti e Jacopo Quadri
Italia, 2015, prima mondiale
Produzione: Ubu Libri, Fluid Produzioni, con il contributo di Apulia film commission, Creative Europe-Programma Media, MiBACT

VIVA INGRID! di Alessandro Rossellini
Italia 2015 – prima mondiale
Produzione: Istituto Luce – Cinecittà, Chopard

MA di Celia Rowlson Hall – opera prima
Stati Uniti, 2015, prima mondiale
Con: Celia Rowlson Hall, Andrew Pastides, Amy Seimetz
Produzione e vendite internazionali: Memory

ARGENTINA di Carlos Saura
Argentina/Spagna/Francia, 2015, prima internazionale
Produzione: Barakacine