Addio a Omar Sharif, Lawrence d’Arabia e Dottor Zivago

Addio a Omar Sharif. Afflitto dall’Alzheimer e poi colpito da un ictus, l’attore egiziano è morto a 83 anni dopo aver girato più di cento film, Lawrence d’Arabia e Il Dottor Zivago i più celebri. Nato nel 1932 ad Alessandria d’Egitto da genitori libanesi, si chiamava in realtà Michel Dimitri Shalhoub. Il cinema lo aveva scoperto per caso nel 1953 quando il regista Youssef Chahine lo volle in per Lotta sul fiume. Convertitosi all’Islam per amore, per poter sposare l’attrice Faten Hamama, fu allora che scelse di chiamarsi Omar El Sharif e nel 1961 si propose a David Lean per Lawrence d’Arabia che lo prese, naturalmente, e 4 anni dopo lo volle anche per Dottor Zivago. Lascia un figlio, Tarek, e due nipoti: uno si chiama come lui e fa l’attore.